Palmi RC | Via Roma n°82

Coronavirus: alimentazione e rinforzo delle difese immunitarie a fini preventivi

Condividi post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Oltre all’ormai temuta epidemia di COVID-19 (corona virus) che sta interessando l’Italia e gran parte del mondo, in questo periodo è molto frequente ammalarsi, sia per le brusche variazioni di temperatura, sia per varie forme di infezioni virali. Cosa possiamo fare affinché il nostro organismo sia pronto a combattere questi agenti esterni? Come ormai dimostrato dalla comunità scientifica, è fondamentale avere un intestino in buone condizioni, dal momento che la prima barriera interna del nostro corpo è proprio il microbiota intestinale. Per fare ciò è importante non assumere troppi alimenti che possano peggiorare i livelli di infiammazione intestinale, come ad esempio i cereali che contengono glutine e gli zuccheri raffinati, latticini, carni rosse e trasformate, dolci e prodotti industriali. E’ fondamentale preferire cereali integrali in chicco, preferibilmente senza glutine, estratti o centrifughe da frutta e verdura di stagione, legumi, olio extravergine di oliva estratto a freddo, pesce di piccola taglia o carne cresciuta in modo biologico. Inoltre, è fondamentale assumere alimenti fermentati naturalmente poiché ricchi di probiotici, come yogurt, kefir, crauti, miso. E’ importante anche prediligere prodotti da forno realizzati con lievito madre (pur moderandone il consumo). A volte, per dare un ulteriore aiuto all’intestino, può essere utile valutare un’integrazione di probiotici atta a migliorare la flora batterica intestinale. Fondamentale, inoltre, è mantenere dei buoni livelli di Vitamina D (definita il guardiano del Sistema Immunitario), poiché essa è responsabile dell’attivazione delle cellule deputate a combattere le infezioni, nonché integrare con altri composti che aiutano il nostro sistema di difese dagli attacchi patogeni esterni. E’ indispensabile, prima di assumere integratori, consultare uno specialista (medico, biologo-nutrizionista o dietista) che possa valutare la reale necessità di questi ultimi.

Condividi post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Leggi anche...

Donna

L’Endometriosi: una patologia tutta al femminile

Per endometriosi si intende la presenza di tessuto endometriale al di fuori della cavità uterina, sede dove normalmente è localizzata questo tipo di mucosa. Le donne che soffrono di endometriosi lamentano intensi dolori nel periodo compreso tra l’ovulazione e le perdite mestruali, spesso accompagnati da disturbi a livello intestinale, malessere e stanchezza cronica.

LEGGI TUTTO
Patologie e disturbi

Coronavirus: alimentazione e rinforzo delle difese immunitarie a fini preventivi

Oltre all’ormai temuta epidemia di COVID-19 (corona virus) che sta interessando l’Italia e gran parte del mondo, in questo periodo è molto frequente ammalarsi, sia per le brusche variazioni di temperatura, sia per varie forme di infezioni virali. Cosa possiamo fare affinché il nostro organismo sia pronto a combattere questi agenti esterni?

LEGGI TUTTO